Eventi

×

Messaggio

EU e-Privacy Directive

Questo sito usa i cookies per gestire autenticazione, navigazione ed altre funzioni. Usando questo sito, accettate che questi tipi di cookies vengano salvati sul vostro dispositivo.

Leggi la policy sulla sicurezza

Leggi il documento sulla direttiva e-Privacy

You have declined cookies. This decision can be reversed.

Non avrai altro dio all'infuori di te

Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 

Non avrai altro dio all'infuori di te Quando nel 1900 Freud pubblica “L'interpretazione dei sogni”, il testo che in qualche modo segna l'inizio della Psicanalisi, la società era decisamente diversa da quella attuale.
Possiamo affermare che il “disagio della civiltà” vittoriana era principalmente costituito dal limite, particolarmente rigido, costituito dalla morale interiorizzata.
In questi 117 anni sono intervenuti profondi cambiamenti.
L'etica collettivista, fortemente connessa alla comunità ed alla integrazione sociale, si è spostata sempre più verso valori individualistici.
La rete di rapporti sociali reali, e solidi, è stata sostituita dalla “rete” di rapporti virtuali, fragili.
Nella società attuale quindi la situazione appare per molti aspetti invertita rispetto alla visione freudiana, e l'obiettivo paradossalmente sembrerebbe l'opposto, ovvero ripristinare il limite, nella considerazione che esso sia, non solo necessario, ma fondamentale per strutturare un Io forte ed equilibrato.
La domanda che fa da perno all'intero seminario è “come si strutturano i rapporti umani nella attuale società?”
Nella nostra società liquida, le relazioni significative non sono più faccia a faccia, non sono fondate sul corpo, sui messaggi non verbali, “sull'odore”, ma spesso intermediate dallo schermo di un pc o di uno smartphone.
La realtà virtuale rappresentata dai social network ci preserva dall'attesa, dall'incertezza, dalla rinuncia, dal fallimento.
Simile in tal senso ad un organismo privo di anticorpi, che non è grado di affrontare la frustrazione, rappresentata, appunto, dal Limite.

Programma

Sabato 30 settembre 2017 ore 9:30/18:00 - sala Silentium Vicolo Bolognetti, 2 Bologna

Per consultare il programma completo  visita il link di Percorsi di Vita

 

 

 

Psicologo Bologna

Contattami su Facebook


Iscriviti alla mailing list

Se vuoi essere informato sulle mie attività di psicologo a Bologna, se ti interessa sapere quando e come partecipare agli incontri durante i quali si parlerà di ansia e depressione e Mindfulness, Inserisci il tuo nome e l'indirizzo di posta elettronica su cui vuoi che vengano spediti i messaggi e riceverai notizie relative agli eventi da me organizzati e notizie del sito.

Le informazioni inserite non saranno mai cedute ad altri e non saranno utilizzate per inviare spam.  

Potrete in qualunque momento disdire l'iscrizione da questo sito reinserendo i dati indicati al momento dell'iscrizione (nome ed e-mail) e cliccando sul tasto "cancellati"  o direttamente dalla mail ricevuta utilizzando l'apposito link in essa contenuto.

Inviami un messaggio

Se stai cercando uno psicologo a Bologna, se soffri di ansia o depressione, scrivimi usando questo modulo o usando il mio indirizzo mail o telefonando al mio numero di telefono.

Per favore, inserisci il tuo nome
Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido Indirizzo mail non valido
Per favore, inserisci il tuo messaggio
© 2016 Dott.ssa Carlotta Cristiani. Psicologa Psicoterapeuta. All Rights Reserved. Design from Granbrakko

Search

Privacy and cookies