×

Messaggio

EU e-Privacy Directive

Questo sito usa i cookies per gestire autenticazione, navigazione ed altre funzioni. Usando questo sito, accettate che questi tipi di cookies vengano salvati sul vostro dispositivo.

Leggi la policy sulla sicurezza

Leggi il documento sulla direttiva e-Privacy

You have declined cookies. This decision can be reversed.

"You can't stop the waves, but you can learn to surf"  - Jon Kabat - Zinn

Dott.ssa Carlotta Cristiani

Psicologa Psicoterapeuta Bologna


Sono psicologa e psicoterapeuta a Bologna. Lavoro a Bologna con adulti e giovani adulti offrendo sostegno psicologico e percorsi di psicoterapia individuale ad indirizzo cognitivo comportamentale di terza generazione (psicoterapia basata sulla mindfullness e Acceptance and Commitment Therapy) Obiettivo del mio intervento è aiutare chi si rivolge a me a gestire stati di depressione ed ansia in modo tale che abbiano un minore impatto sul suo benessere psicofisico e sulle sue relazioni interpersonali.

"You can't stop the waves, but you can learn to surf"  - Jon Kabat - Zinn

Psicologa Psicoterapeuta Bologna


Sono psicologa e psicoterapeuta a Bologna. Lavoro a Bologna con adulti e giovani adulti offrendo sostegno psicologico e percorsi di psicoterapia individuale ad indirizzo cognitivo comportamentale di terza generazione (psicoterapia basata sulla mindfullness e Acceptance and Commitment Therapy) Obiettivo del mio intervento è aiutare chi si rivolge a me a gestire stati di depressione ed ansia in modo tale che abbiano un minore impatto sul suo benessere psicofisico e sulle sue relazioni interpersonali.

Posso aiutarti se


Se hai difficoltà a:
  • vivere serenamente  le  relazioni con gli altri e con le persone  per te  più significative
  • gestire pensieri o comportamenti che ti preoccupano o che ti spaventano
  • gestire cambiamenti  importanti che stanno accadendo nella tua vita
  • regolare le tue emozioni (rabbia, vergogna, senso di colpa…)
  • superare un blocco nello studio o nel lavoro

Più questa difficoltà è forte e pervasiva, più la psicoterapia potrà aiutarti




Come posso aiutarti

  • individuando e circoscrivendo i pensieri, vissuti interiori ed emozioni che  ti riesce difficile gestire o che ti ostacolano nel raggiungere uno stato di benessere psicofisico
  • cercando insieme modi alternativi a quelli che hai usato fino ad ora (e che non hanno funzionato)   che ti permettano di minimizzare al massimo l’impatto negativo che questi pensieri e queste emozioni hanno su di te

Scopri di più su come la psicoterapia cognitivo comportamentale e la psicoterapia basata sulla Mindfulness   possono aiutarti a stare meglio e a raggiungere i tuoi obiettivi





Come funzionano le sedute?

Durante la prima seduta, cominceremo con l’individuare tre punti molto importanti:

  • il motivo per cui hai deciso di intraprendere  una psicoterapia
  • l'obiettivo che intendi raggiungere
  • che cosa ti aspetti di ottenere  dalla psicoterapia.
Potrò farti domande riguardanti  vari aspetti della tua vita per farmi un’idea più precisa di te come persona e del problema che porti.  In alcuni casi dopo la prima seduta è già possibile impostare un’ipotesi  trattamento, in altri saranno necessarie più sedute.

Dalle sedute successive si comincerà a lavorare attivamente sui problemi per cui hai deciso di iniziare una psicoterapia e le sedute saranno dedicate all’esplorazione di nuovi e più funzionali modi per gestirli.

I colloqui durano 50 minuti e avverranno a cadenza settimanale

Posso aiutarti se


Se hai difficoltà a:
  • vivere serenamente  le  relazioni con gli altri e con le persone  per te  più significative
  • gestire pensieri o comportamenti che ti preoccupano o che ti spaventano
  • gestire cambiamenti  importanti che stanno accadendo nella tua vita
  • regolare le tue emozioni (rabbia, vergogna, senso di colpa…)
  • superare un blocco nello studio o nel lavoro

Più questa difficoltà è forte e pervasiva, più la psicoterapia potrà aiutarti




Come posso aiutarti

  • individuando e circoscrivendo i pensieri, vissuti interiori ed emozioni che  ti riesce difficile gestire o che ti ostacolano nel raggiungere uno stato di benessere psicofisico
  • cercando insieme modi alternativi a quelli che hai usato fino ad ora (e che non hanno funzionato)   che ti permettano di minimizzare al massimo l’impatto negativo che questi pensieri e queste emozioni hanno su di te

Scopri di più su come la psicoterapia cognitivo comportamentale e la psicoterapia basata sulla Mindfulness   possono aiutarti a stare meglio e a raggiungere i tuoi obiettivi





Come funzionano le sedute?

Durante la prima seduta, cominceremo con l’individuare tre punti molto importanti:

  • il motivo per cui hai deciso di intraprendere  una psicoterapia
  • l'obiettivo che intendi raggiungere
  • che cosa ti aspetti di ottenere  dalla psicoterapia.
Potrò farti domande riguardanti  vari aspetti della tua vita per farmi un’idea più precisa di te come persona e del problema che porti.  In alcuni casi dopo la prima seduta è già possibile impostare un’ipotesi  trattamento, in altri saranno necessarie più sedute.

Dalle sedute successive si comincerà a lavorare attivamente sui problemi per cui hai deciso di iniziare una psicoterapia e le sedute saranno dedicate all’esplorazione di nuovi e più funzionali modi per gestirli.

I colloqui durano 50 minuti e avverranno a cadenza settimanale

Quanto durerà la psicoterapia?

I fattori che intervengono in una psicoterapia sono molteplici e complessi quindi è  difficile stabilirne a priori la durata ma il giudice ultimo della sua efficacia sei tu. Per questo motivo, durante il percorso alcune sedute verranno dedicate al monitoraggio dei risultati che si stanno raggiungendo.

Quanto costa la psicoterapia?

Il prezzo di una seduta individuale è di 70 euro.

Sono previste agevolazioni per studenti universitari e per chi presenta certificazione ISEE

Il costo della psicoterapia è detraibile per un importo pari al 19% delle spese.

Lo psicologo psicoterapeuta è il professionista adatto a risolvere i miei problemi?

Se non sei ancora sicuro se rivolgerti a uno psicologo o a uno psicoterapeuta, le domande che troverai su questo articolo possono aiutarti.

Quanto durerà la psicoterapia?

I fattori che intervengono in una psicoterapia sono molteplici e complessi quindi è  difficile stabilirne a priori la durata ma il giudice ultimo della sua efficacia sei tu. Per questo motivo, durante il percorso alcune sedute verranno dedicate al monitoraggio dei risultati che si stanno raggiungendo.

Quanto costa la psicoterapia?

Il prezzo di una seduta individuale è di 70 euro.

Sono previste agevolazioni per studenti universitari e per chi presenta certificazione ISEE

Il costo della psicoterapia è detraibile per un importo pari al 19% delle spese.

Lo psicologo psicoterapeuta è il professionista adatto a risolvere i miei problemi?

Se non sei ancora sicuro se rivolgerti a uno psicologo o a uno psicoterapeuta, le domande che troverai su questo articolo possono aiutarti.

Richiedi un appuntamento

Contattami per richiedere un appuntamento o per ottenere informazioni

Articoli in evidenza

8 modi per ottenere il massimo dalla psicoterapia

27 Gennaio 2019
8 modi per ottenere il massimo dalla psicoterapia

Quando iniziamo un percorso di psicoterapia, quasi sempre siamo curiosi di sapere cosa dovremo fare per farla funzionare al meglio. Sappiamo che dovremo impegnarci per beneficiarne al massimo, ma, spesso, poco altro. 8 punti utili per capire cosa fare

8 cause di depressione (e 8 possibili antidoti)

06 Gennaio 2019
8 cause di depressione (e 8 possibili antidoti)

Senso di pesantezza, pensieri tetri, mancanza di energia, di interesse e di motivazione. Quando si è depressi tutto ci fa sentire come dovessimo spingere un enorme masso su per una ripida collina.

5 segni che la psicoterapia sta funzionando

14 Ottobre 2018
5 segni che la psicoterapia sta funzionando

Quando stiamo contemplando l’idea di cominciare una psicoterapia o quando abbiamo già intrapreso questo percorso, spesso il principale interrogativo che ci poniamo è: funzionerà? Di seguito, 5 segni che ti aiuteranno a rispondere a questa domanda.

5 buoni motivi per rivolgersi a uno psicologo

30 Settembre 2018
5 buoni motivi per rivolgersi a uno psicologo

Ci sono tante ragioni per cui una persona decide di rivolgersi a uno psicologo: ansia, depressione, traumi, dipendenze e problemi a relazionarsi con gli altri sono tra i motivi più comuni.

Imparare a soffrire: perché non riconoscere la nostra sofferenza può peggiorare le cose e come la psicoterapia può aiutarci

02 Settembre 2018
Imparare a soffrire: perché non riconoscere la nostra sofferenza può peggiorare le cose e come la psicoterapia può aiutarci

Capita spesso che chi decide di iniziare una psicoterapia abbia in mente un obiettivo speciale: conseguire uno stato quasi perfetto di felicità e caratterizzato dalla totale assenza di sofferenza.Del resto, lo stesso Freud affermava che lo scopo dell’analisi era quello di aiutare i suoi pazienti a superare “l’infelicità nevrotica” così da poter godere di una “normale infelicità umana”.  

Bisogni, desideri, aspettative…Chi controlla la psicoterapia?

14 Maggio 2018
Bisogni, desideri, aspettative…Chi controlla la psicoterapia?

Ti sei mai chiesto perché il tuo terapeuta non ti dice di che cosa parlare durante le sedute? O, al contrario, hai mai privato irritazione di fronte all’atteggiamento direttivo del terapeuta? Se ti sei trovato in una di queste due situazioni, non sei il solo! Bisogni, desideri e aspettative e tutto ciò che ruota intorno ad essi sono parte integrante...

Tre possibili ostacoli che bloccano la psicoterapia e come superarli

04 Marzo 2018
Tre possibili ostacoli che bloccano la psicoterapia e come superarli

A volte il percorso della psicoterapia si blocca e ci fa sentire in un vicolo cieco, facendoci venire voglia di abbandonarlo anche se non abbiamo ottenuto il risultato sperato. Ecco tre possibili ostacoli che “bloccano” la psicoterapia e come superarli.

Trovare una luce nel buio: 8 modi per beneficiare al massimo della psicoterapia

07 Gennaio 2018
Trovare una luce nel  buio:  8 modi per beneficiare al massimo della psicoterapia

Molti di noi decidono di rivolgersi a uno psicologo quando si trovano in una situazione percepita come senza sbocco. Quando sentiamo di aver fatto tutto il possibile per uscirne da soli o con l’aiuto di familiari e amici ma continuiamo a stare male, l’unica scelta possibile è la psicoterapia.

Come l’ansia distrugge le nostre relazioni (e cosa fare per impedirlo)

10 Dicembre 2017
Come l’ansia distrugge le nostre relazioni (e cosa fare per impedirlo)

Esiste un’abbondanza di informazioni sulle ripercussioni che l’ansia ha sulla nostra salute mentale, emotive e fisica. Ma avete mai considerato l’impatto che l’ansa ha sulla salute delle nostre relazioni? L’ansia provoca sensazioni di panico, paura e una sensazione generale di disagio e tensione. Se le tue relazioni più significative sono tese e difficoltose, l’ansia (tua o del tuo partner) potrebbe...

Tre modi per sconfiggere i nostri pensieri controproducenti

17 Ottobre 2017
Tre modi per sconfiggere i nostri pensieri controproducenti

Autocritica e un’autopercezione negativa sono tra i vissuti più comuni in chi soffre di depressione e ansia.Tre consigli utili per gestire al meglio i nostri pensieri controproducenti.

Non solo parole. Le 6 qualità essenziali di un terapeuta efficace

31 Luglio 2017
Non solo parole.  Le  6 qualità essenziali di un terapeuta efficace

Che cosa avviene nella psicoterapia che ci consente di avvertire un miglioramento dei sintomi di ansia e depressione e della qualità della nostra vita e delle nostre relazioni? Molto dipende da alcune qualità essenziali del terapeuta.

Perché le storie che ci raccontiamo ci rovinano la vita

20 Maggio 2017
Perché le storie che ci raccontiamo ci rovinano la vita

Le ricerche dimostrano che le storie che ci raccontiamo sono alla base di vissuti di ansia e depressione.Conoscere la loro origine e la loro funzione è la via per minimizzare l’impatto negativo che hanno sulle nostre vite.  

Depressione. 6 miti da sfatare.

10 Aprile 2017
Depressione. 6 miti da sfatare.

Nonostante la depressione venga diagnosticata sempre più di frequente e sia destinata, a detta dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, a diventare una delle principali malattie del futuro,nella nostra cultura e nell’opinione popolare continua a essere spesso rappresentata attraverso stereotipi dannosi.

Depressione. Capolinea o nuovo inizio?

27 Marzo 2017
Depressione. Capolinea o nuovo inizio?

La depressione non è la fine bensì l’inizio di un processo. Se non ignoriamo il suo richiamo alla crescita e al cambiamento, possiamo cambiare in meglio la nostra vita.

Articoli in evidenza

8 modi per ottenere il massimo dalla psicoterapia

27 Gennaio 2019
8 modi per ottenere il massimo dalla psicoterapia

Quando iniziamo un percorso di psicoterapia, quasi sempre siamo curiosi di sapere cosa dovremo fare per farla funzionare al meglio. Sappiamo che dovremo impegnarci per beneficiarne al massimo, ma, spesso, poco altro. 8 punti utili per capire cosa fare

8 cause di depressione (e 8 possibili antidoti)

06 Gennaio 2019
8 cause di depressione (e 8 possibili antidoti)

Senso di pesantezza, pensieri tetri, mancanza di energia, di interesse e di motivazione. Quando si è depressi tutto ci fa sentire come dovessimo spingere un enorme masso su per una ripida collina.

5 segni che la psicoterapia sta funzionando

14 Ottobre 2018
5 segni che la psicoterapia sta funzionando

Quando stiamo contemplando l’idea di cominciare una psicoterapia o quando abbiamo già intrapreso questo percorso, spesso il principale interrogativo che ci poniamo è: funzionerà? Di seguito, 5 segni che ti aiuteranno a rispondere a questa domanda.

5 buoni motivi per rivolgersi a uno psicologo

30 Settembre 2018
5 buoni motivi per rivolgersi a uno psicologo

Ci sono tante ragioni per cui una persona decide di rivolgersi a uno psicologo: ansia, depressione, traumi, dipendenze e problemi a relazionarsi con gli altri sono tra i motivi più comuni.

Imparare a soffrire: perché non riconoscere la nostra sofferenza può peggiorare le cose e come la psicoterapia può aiutarci

02 Settembre 2018
Imparare a soffrire: perché non riconoscere la nostra sofferenza può peggiorare le cose e come la psicoterapia può aiutarci

Capita spesso che chi decide di iniziare una psicoterapia abbia in mente un obiettivo speciale: conseguire uno stato quasi perfetto di felicità e caratterizzato dalla totale assenza di sofferenza.Del resto, lo stesso Freud affermava che lo scopo dell’analisi era quello di aiutare i suoi pazienti a superare “l’infelicità nevrotica” così da poter godere di una “normale infelicità umana”.  

Bisogni, desideri, aspettative…Chi controlla la psicoterapia?

14 Maggio 2018
Bisogni, desideri, aspettative…Chi controlla la psicoterapia?

Ti sei mai chiesto perché il tuo terapeuta non ti dice di che cosa parlare durante le sedute? O, al contrario, hai mai privato irritazione di fronte all’atteggiamento direttivo del terapeuta? Se ti sei trovato in una di queste due situazioni, non sei il solo! Bisogni, desideri e aspettative e tutto ciò che ruota intorno ad essi sono parte integrante...

Tre possibili ostacoli che bloccano la psicoterapia e come superarli

04 Marzo 2018
Tre possibili ostacoli che bloccano la psicoterapia e come superarli

A volte il percorso della psicoterapia si blocca e ci fa sentire in un vicolo cieco, facendoci venire voglia di abbandonarlo anche se non abbiamo ottenuto il risultato sperato. Ecco tre possibili ostacoli che “bloccano” la psicoterapia e come superarli.

Trovare una luce nel buio: 8 modi per beneficiare al massimo della psicoterapia

07 Gennaio 2018
Trovare una luce nel  buio:  8 modi per beneficiare al massimo della psicoterapia

Molti di noi decidono di rivolgersi a uno psicologo quando si trovano in una situazione percepita come senza sbocco. Quando sentiamo di aver fatto tutto il possibile per uscirne da soli o con l’aiuto di familiari e amici ma continuiamo a stare male, l’unica scelta possibile è la psicoterapia.

Come l’ansia distrugge le nostre relazioni (e cosa fare per impedirlo)

10 Dicembre 2017
Come l’ansia distrugge le nostre relazioni (e cosa fare per impedirlo)

Esiste un’abbondanza di informazioni sulle ripercussioni che l’ansia ha sulla nostra salute mentale, emotive e fisica. Ma avete mai considerato l’impatto che l’ansa ha sulla salute delle nostre relazioni? L’ansia provoca sensazioni di panico, paura e una sensazione generale di disagio e tensione. Se le tue relazioni più significative sono tese e difficoltose, l’ansia (tua o del tuo partner) potrebbe...

Tre modi per sconfiggere i nostri pensieri controproducenti

17 Ottobre 2017
Tre modi per sconfiggere i nostri pensieri controproducenti

Autocritica e un’autopercezione negativa sono tra i vissuti più comuni in chi soffre di depressione e ansia.Tre consigli utili per gestire al meglio i nostri pensieri controproducenti.

Dove sono

 

 

 

Psicologo Bologna

Iscriviti alla mailing list

Se vuoi essere informato sulle mie attività di psicologo a Bologna, se ti interessa sapere quando e come partecipare agli incontri durante i quali si parlerà di ansia e depressione e Mindfulness, Inserisci il tuo nome e l'indirizzo di posta elettronica su cui vuoi che vengano spediti i messaggi e riceverai notizie relative agli eventi da me organizzati e notizie del sito.

Le informazioni inserite non saranno mai cedute ad altri e non saranno utilizzate per inviare spam.  

Potrete in qualunque momento disdire l'iscrizione da questo sito reinserendo i dati indicati al momento dell'iscrizione (nome ed e-mail) e cliccando sul tasto "cancellati"  o direttamente dalla mail ricevuta utilizzando l'apposito link in essa contenuto.

Contattami su Facebook


© 2016 Dott.ssa Carlotta Cristiani. Psicologa Psicoterapeuta Bologna. All Rights Reserved. Design from Granbrakko

Search